Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Modulo di richiesta accesso civico generalizzato

di Martedì, 09 Maggio 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 24 Ottobre 2018

Richiesta di accesso civico generalizzato ai sensi dell'art. 5, c. 2 del D.Lgs. n. 33/2013 così richiamato dall’art. 1 c. 1 della L.R. 10/2014 e modificata dalla L.R. 16/2016

L’art. 5 comma 2  del D.Lgs 33/2013, (cosiddetto “decreto trasparenza” ) così richiamato dall'art. 1 c. 1 della L.R. 10/2014 e modificata dalla L.R. 16/2016 ha definito una nuova tipologia di accesso civico generalizzato ai dati e documenti in possesso della Pubblica Amministrazione non condizionato alla titolarità di situazioni giuridicamente rilevanti,  volto a favorire “forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche”( art 1 comma 1  decreto trasparenza) .   In particolare il richiamato art. 5  comma 2 così richiamato dall'art. 1 c. 1 della L.R. 10/2014 e modificata dalla L.R. 16/2016  prevede che “chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti".

Classificazione dell'informazione